• Partner
  • Partner
  • Partner
  • Partner
  • Partner
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Nel corso del 2020 la pandemia da SarsCov-2 ha colpito duramente l’Italia e, contrariamente alle nostre speranze, è ancora al centro della nostra vita essendo ancora responsabile di più di 125.000 decessi.


Il difficile contesto ha richiesto al Governo di adottare una strategia, articolata su diversi piani con l’adozione di misure precauzionali progressivamente più stringenti, che hanno inciso fortemente sui nostri comportamenti e la nostra libertà.


Tali misure hanno avuto una pesante ricaduta sul tessuto economico, che ha vissuto la peggiore caduta del prodotto interno lordo della storia repubblicana, e su quello sociale, con perdite di ore educative, riduzione della socialità, crescente sfiducia della popolazione verso il Sistema, le Istituzioni, le raccomandazioni.


Molte speranze sono state riposte nella campagna vaccinale, ma dati i tempi di produzione e distribuzione, i suoi effetti concreti saranno realisticamente efficaci solo il prossimo autunno, varianti permettendo.


Il XIV Congresso nazionale Sihta vuole affrontare questo momento guardando avanti, pensando alla necessaria palingenesi del Servizio sanitario, che questa crisi ha reso ineludibile, e interrogarsi su come la valutazione delle tecnologie sanitarie potrà essere protagonista positivo nella necessaria fase di rinascita post-Covid. Da questa semplice riflessione nasce il titolo del XIV congresso Nazionale Sihta.


Il sottotitolo “Organizzazione, Connessione, Dati” declina in modo sintetico gli elementi cardine di un processo di cambiamento in una fase storica in cui la rivoluzione digitale ha fortemente modificato i nostri stili di vita, il mondo del lavoro, dell’educazione e dovrà naturalmente incidere anche nella nuova proposizione dei servizi alla salute dei cittadini.


Il XIV Congresso nazionale Sihta 2021 si svolgerà in modalità online nell’ultima settimana di ottobre, da martedì 26 a venerdì 29, con un ricco programma di sessioni plenarie e di approfondimento, e analizzerà, in modo trasversale e multidisciplinare, i temi della gestione e degli orizzonti verso i quali il cambiamento deve portare, con l’intento di offrire un contributo metodologico e conoscitivo alla polis sanitaria, per
una applicazione attenta dei principi della decisione informata, ancor più importante e pregnante alla luce della ingente disponibilità di spesa data dal Recovery Fund (nella speranza che risorse adeguate al fabbisogno reale vengano destinate al comparto Sanità) e della grande potenzialità di rinnovamento del Sistema salute che da questi possono derivare.


Saranno affrontati:

-  i temi dell’appropriatezza delle scelte allocative delle risorse finanziarie;
-  il cambiamento organizzativo del Ssn in funzione del patrimonio dei dati provenienti da pazienti, patologie e cittadini;
-  l’attuazione del Patto della Salute 2019÷2022 e la proposta dell’Agenzia Nazionale di HTA;
-  gli obiettivi e le difficoltà delle imprese Pharma, Biotech e di ICT nell’attuale quadro normativo, istituzionale, di mercato e di ricerca e innovazione in questo settore affinché possa contribuire allo sviluppo economico ed occupazionale.


Con il XIV Congresso nazionale Sihta #HTAèCambiamento desideriamo dimostrare ancora una volta la centralità della HTA nei processi di innovazione e il suo ruolo nel promuovere sostenibilità, universalità ed eticità di un Ssn che vogliamo capace di dare risposte ai bisogni di salute utilizzando appieno le risorse date dallo sviluppo scientifico e tecnologico.

Programma

Link al programma dell'evento:

https://www.sihta.it/web/congresso-nazionale-2021/

 

Informazioni

Obiettivo formativo

4 - Appropriatezza delle prestazioni sanitarie, sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell'efficienza ed efficacia. Livelli essenziali di assistenza (LEA)

Mezzi tecnologici necessari

Dotazione hardware e software necessaria all’utente per fruire dell’evento


È sufficiente qualsiasi dispositivo dotato di collegamento Internet e relativo browser, indipendentemente da piattaforma, processore, memoria RAM.


Il programma online è fruibile con un normale browser di navigazione Internet di ultima generazione (Explorer 9 e succ.; Safari 5.0 e succ.; Chrome per Win/Mac; Firefox per Win/Mac).


In caso di browser di versioni antecedenti a quelle indicate, per fruire del programma sarà necessario aggiornarli presso i siti dei rispettivi produttori.


È richiesto l’uso di programmi per gestire documenti (ad esempio gli attestati ECM) in formato .pdf (a titolo esemplificativo: Acrobat o di altri plugin che possono essere di volta in volta indicati (se il pc ne fosse sprovvisto o disponesse di versioni obsolete, scaricarli e/o aggiornarli dai siti dei rispettivi produttori).

Procedure di valutazione

Questionario di 18 domande a risposta multipla.

Descrizione modulo formativo

Come ogni anno il Congresso Sihta propone un percorso formativo riconosciuto per i professionisti della salute.


Durante i lavori di ottobre gli iscritti avranno la possibilità di acquisire 6 crediti formativi ECM riservati al personale medico e 4 crediti CFP riservati agli Ingegneri clinici partecipando ai 4 incontri della durata di un'ora dedicati alla formazione nei temi della HTA.


Il percorso formativo, curato dalla Dott.sa Marta Rigoni e dall’Ing. Elena Bassanelli, prevede 4 lezioni online nelle giornate di martedì 26, mercoledì 27, giovedì 28 e venerdì 29 ottobre dalle 18,45 alle 19,45.


I corsi, che saranno tenuti da ricercatori dei gruppi leader nazionali nei diversi settori (Università di Trento, Università Cattolica di Roma, Ospedale Bambin Gesù e Università di Tor Vergata), affronteranno le seguenti tematiche:


-   La ricerca secondaria della letteratura scientifica a cura di Marta Rigoni;
-   L’analisi dei domini etico-sociale-giuridico a cura di Pietro Refolo;
-   L’applicazione di modelli quantitativi nella valutazione delle tecnologie sanitarie a cura di Elena Bassanelli e Francesco Faggiano  
-   La misura dell'impatto economico in un'ottica di HTA: i database amministrativi a cura di Paolo Sciattella.


Nello svolgimento delle lezioni gli approcci teorici saranno corroborati da esercitazioni ed esempi applicativi tratti dal contesto reale.

Informazioni

12 CFP

6 ECM

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Giandomenico Nollo
    Professore di Bioingegneria presso Dipartimento di Ingegneria Industriale, Università degli Studi di Trento

Docente

  • Dott.ssa Martina Andellini
    Ingegnere Biomedico nell’unità di Health Technology Assessment dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Roma
  • Dott.ssa Elena Bassanelli
    Ingegnere Biomedico presso Servizio Health Technology Assessment IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
  • Dott. Pietro Refolo
    Adjunct Professor, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Dott.ssa Marta Rigoni
    Ricercatrice in Clinical and Experimental Medicine - Fondazione Bruno Kessler FBK
  • Dott. Paolo Sciattella
    Statistico presso CEIS-EEHTA, Facoltà di Economia, Università di Roma "Tor Vergata"

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Fisico

  • Fisica sanitaria

Infermiere

  • Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica

  • Tecnico sanitario di radiologia medica

Altro

  • Altro

Ingegnere

  • Ingegnere

Economista

  • Economista
leggi tutto leggi meno