• Accreditato da
  • Organizzatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Patrocinatore
  • Partner

Presentazione

Alla luce delle disposizioni vigenti, legate all’emergenza Covid-19, il programma di quest’anno verrà svolto interamente con sessioni sincrone erogate attraverso piattaforma digitale.

L’emergenza sanitaria scatenata dall’epidemia di Covid-19 ha messo in luce la necessità di una profonda revisione del sistema di Assistenza primaria aprendo a nuove opportunità, strategie e risorse per il trattamento delle cronicità. Alla luce delle disposizioni vigenti, legate all’emergenza Covid-19, il programma di quest’anno verrà svolto interamente con sessioni sincrone erogate attraverso piattaforma digitale. Il decennio trascorso è stato il più prospero per l’umanità: lotta alla fame, alfabetizzazione, aspettativa di vita hanno visto tutti i parametri in crescita. Contemporaneamente però si è registrato l’aumento delle cronicità, spesso in forma di polipatologie, con distribuzioni asimmetriche nelle diverse regioni, nei diversi gruppi sociali, nelle stratificazioni per età e per sesso, con conseguente aumento dei costi dell’assistenza socio-sanitaria. La nostra organizzazione sociale, e di conseguenza anche il sistema sanitario e assistenziale, non ha avuto il tempo per elaborare sul piano culturale e su quello delle prassi e degli interventi adeguati alla rapida evoluzione demografica ed epidemiologica. Al contempo, la recente emergenza sanitaria globale scatenata dall’epidemia di Sars-Cov-2 ha messo in luce le profonde necessità di revisione, ed integrazione del sistema di assistenza primaria,
nella prospettiva di un’attualizzazione del servizio e di una futura gestione integrata che orienti i mo delli regionali ad una trasformazione virtuosa sulla base delle potenzialità di “apprendimento” legate all’impeto della emergenza affrontata. Infatti, l’esperienza pandemica vissuta, ha messo in luce le mancanze e le falle
del sistema assistenziale ma ha anche fatto emergere nuove opportunità, risorse e strategie che presentano grandi potenzialità nel trattamento delle cronicità. Esse si sono rivelate, da un lato, il terreno più fertile per lo sviluppo delle forme più gravi del nuovo coronavirus e dall’altro uno dei punti chiave del servizio di assistenza.
Per questo motivo è oggi importante strutturare luoghi in grado di elaborare contenuti adeguati al nuovo quadro di riferimento. In sintesi, la problematica riguarda
la necessità di affrontare, con una logica nuova, le diverse malattie croniche che possono riacutizzarsi, comparire in contemporanea, indurre una condizione di fragilità, che è spesso la premessa per la perdita dell’autosufficienza. In quest’ottica si colloca la "IV Conferenza sull’Assistenza Primaria” che affronterà
diverse problematiche: 
1. Come meglio organizzare i trattamenti clinico - assistenziali su individui e popolazioni nella prospettiva del “valore” in sanità;

2. Come meglio utilizzare big data, intelligenza artificiale e digitalizzazione a supporto degli interventi preventivi, curativi, riabilitativi e palliativi nelle situazioni
di cronicità;

3. Come meglio integrare le prospettive di salute della popolazione affetta da condizioni di cronicità con le istanze di sostenibilità sociale ed ambientale. 

Per essere efficiente nello svolgimento di questi compiti, il sistema dell’assistenza primaria deve coinvolgere attivamente il malato e la sua famiglia, attraverso
un forte radicamento territoriale. Deve inoltre essere capace di organizzare il lavoro su base multidisciplinare e multi professionale, da perseguire attraverso idonei
progetti formativi. Allo stesso tempo è necessario il consolidamento di modelli organizzativi orientati all’integrazione, secondo criteri di sostenibilità. Una rete realmente in grado di adattarsi a situazioni diverse, è il punto d’appoggio irrinunciabile per un numero sempre maggiore di cittadini affetti da malattie di lunga durata.

Programma

Responsabili

Docente

  • GD
    Prof. Gianfranco Damiani
    Professore di II Fascia in Igiene Generale ed Applicata Settore Scientifico disciplinare MED/42 e Dirigente Medico

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Veterinario

  • Igiene degli allev. e delle prod. zootecniche
  • Igiene prod. trasf. commercial. conserv. e tras.
  • Sanita animale

Odontoiatra

  • Odontoiatra

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Chimico

  • Chimica analitica

Biologo

  • Biologo

Fisico

  • Fisica sanitaria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Dietista

  • Dietista

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Educatore professionale

  • Educatore professionale

Igienista dentale

  • Igienista dentale

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Logopedista

  • Logopedista

Ortottista/Assistente di oftalmologia

  • Ortottista/Assistente di oftalmologia

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o

Podologo

  • Podologo

Tecnico della riabilitazione psichiatrica

  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Tecnico sanitario di radiologia medica

  • Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico audiometrista

  • Tecnico audiometrista

Tecnico audioprotesista

  • Tecnico audioprotesista

Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

  • Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

  • Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

Altro

  • Altro

Ingegnere

  • Ingegnere

Economista

  • Economista
leggi tutto leggi meno